Vai direttamente ai contenuti della pagina

Protocollo d'intesa tra la Polizia di Stato e la Commissione per le Adozioni Internazionali (07/04/2016)

Protocollo d’intesa tra la Polizia di Stato e la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Commissione per le Adozioni Internazionali

DellaMonicaPansa

Questa mattina, presso il Dipartimento di P.S. del Ministero dell’Interno, Il Capo della Polizia – Direttore Generale della Pubblica Sicurezza Prefetto Alessandro Pansa ed il Presidente della Commissione per la Adozioni Internazionali Cons. Silvia Della Monica hanno siglato un protocollo d’intesa relativo ai rapporti di collaborazione tra la Polizia di Stato e la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Commissione Adozioni Internazionali al fine di rendere più efficace l’azione di tutela e garanzia nelle adozioni internazionali.

La Polizia di Stato supporterà la Commissione nello svolgimento delle attività di controllo nei confronti degli enti autorizzati a curare le procedure di adozione, qualora si renda necessario, attiverà i collaterali organi di polizia a livello internazionale per il tramite della Direzione Centrale della Polizia Criminale e, infine, sosterrà l’attività della Commissione anche con  studi e ricerche e attività formative  in ambito nazionale e  internazionale.

L’intesa mira a potenziare le attività necessarie per proteggere il minore da violazioni circa la sua identità, a prevenire e contrastare qualsiasi attività di lucro, traffico, abuso ai danni di minori, anche se realizzate con strumenti informatici, nell’ambito delle adozioni internazionali.

L’obiettivo è quindi quello di assicurare la piena attuazione della tutela dei diritti fondamentali e degli interessi dei minori coinvolti nelle procedure adottive.

Roma, 7 aprile 2016.

 

archivio

© Copyright 2011 Commissione per le Adozioni Internazionali - Tutti i diritti riservati - Credits