Il rientro in Italia

[5. L'abbinamento] <- [6. Il rientro in Italia] -> [7. Post adozione]

Cosa avviene nel dettaglio? 
Il bambino una volta entrato in Italia risulta comunque in attesa dell’adozione o della trascrizione dell’adozione straniera, gode di tutti i diritti attribuiti al minore italiano in affidamento familiare preadottivo, finché il provvedimento straniero di adozione non viene trascritto nei registri dello stato civile su disposizione del tribunale dei minorenni. Con la trascrizione vostro figlio diventa definitivamente un cittadino italiano.

Quale Tribunale è competente per la trascrizione? 
Competente a questa trascrizione è il Tribunale per i minorenni del luogo di residenza dei genitori nel momento del loro ingresso in Italia con il minore anche se diverso da quello che ha pronunciato prima il decreto di idoneità.