Lettera S

  • SANZIONI
    SANZIONI la legge punisce come reato lo svolgimento di pratiche di adozione per conto terzi senza aver ricevuto la preventiva autorizzazione della Commissione per le adozioni internazionali. E' previsto un aggravamento di pena per i legali rappresentanti e... 
  • SCELTA
    SCELTA il nostro ordinamento non prevede che i genitori possano "scegliere" il minore da adottare. La coppia infatti manifesta una semplice "disponibilità" all'adozione e sarà poi l'ente autorizzato insieme alle autorità dello stato estero a favorire l'inc... 
  • SCHEDA COSTI ADOZIONE INVIATA DALL’ENTE ALLA CAI
    Dettaglio inviato dall'Ente autorizzato dei costi sostenuti dalla coppia per la procedura adottiva, sia con riferimento alla parte dei costi in Italia sia con riferimento alla parte dei costi all'Estero.
  • SERVIZI SOCIASSISTENZIALI
    SERVIZI SOCIASSISTENZIALI la nuova legge amplia i compiti dei servizi socioassistenziali. Ai servizi vengono assegnati funzioni riguardanti l'informazione delle coppie sull'adozione internazionale e sulle relative procedure. I servizi inoltre preparano gli... 
  • SINGLE (ADOZIONE DEI)
    SINGLE (ADOZIONE DEI) la normativa italiana non prevede l'adozione di minori a persone non coniugate. Le uniche eccezioni sono previste per l'adozione in casi particolari, quando si tratti di persone che siano unite al minore orfano di padre e di madre da ... 
  • SOLLECITO RELAZIONE POST-ADOZIONE
    Effettuato dalla CAI all'Ente autorizzato qualora si riscontrino dei ritardi nella comunicazione dell’avvenuto invio delle relazioni post-adozione all'Autorità straniera del Paese di provenienza del/dei minore/i adottato/i.
  • STATO STRANIERO
    STATO STRANIERO lo Stato straniero è il paese estero nel quale il minore è dichiarato adottabile dalle competenti autorità e che decide quali sono le procedure da seguire per poter adottare i minori. Infatti sono diversi i tempi di permanenza per la coppia...