Comunicato. Criteri per la presentazione delle istanze di autorizzazione per l’anno 2022.

La Commissione per le Adozioni Internazionali, ravvisata la necessità di definire criteri specifici per la presentazione delle istanze di autorizzazione per il 2022, nel corso della seduta odierna, ha deliberato:

  1. di limitare la presentazione delle istanze ai soli Enti già iscritti all’Albo.
  2. di consentire, allo stato, la presentazione di istanze per Paesi in cui non sono già presenti Enti e nei quali l’Autorità Centrale/Competente è chiaramente identificabile.
  3. di consentire la presentazione di istanze in Paesi ove sono già presenti enti italiani, subordinando l’autorizzazione alla presentazione di una nota di gradimento da parte dell’Autorità Centrale locale.
  4. di consentire la presentazione di istanze nei seguenti Paesi: Cile, Costa d’Avorio, Costarica, Ecuador, El Salvador, Guinea, Guinea Bissau, Kosovo, Messico, Rep. del Congo (Brazzaville) e Rep. Dominicana subordinando l’autorizzazione all’esito dell’attività istruttoria presso la competente Autorità straniera.

La Commissione, al fine di consentire agli enti interessati di avviare proficue interlocuzioni con le Autorità centrali straniere, ha, altresì, prorogato il termine del periodo di presentazione di nuove istanze al 15 novembre 2022.

28-06-2022